Come disabilitare SMB v1 in Windows

Come disabilitare SMB v1 in Windows

A seguito della propagazione del ransomware WannaCry consigliamo a tutti di disabilitare il protocollo SMBv1/CIFS su tutti i sistemi operativi Windows.
Disabilitare SMB v1 ed aggiornare il vostro sistema operativo, vi metterà al riparo da questa minaccia.
Questo ransomware sfrutta una falla del protocollo SMB che è stata patchata (= corretta) ancora a marzo 2017 da Microsoft per i sistemi Windows 7, 8.1 e 10. Con il rilascio di questa minaccia hanno, in via eccezionale, rilasciato nuove patch anche per Windows XP, Vista, Server 2003.

Ma cos’è il protocollo SMB?

E’ un protocollo di comunicazione utilizzato soprattutto dai sistemi operativi Microsoft che serve per condividere sulla rete file, stampanti, porte parallele e seriali.
La versione 1.0 (quella utilizzata dai creatori di WannaCry) è dei primi anni ’90. Si, avete letto bene, ha quasi 30 anni.

Solo nel 2006, con l’avvento di vista, venne introdotto il protocollo SMB v2.
Per poi essere aggiornato nel 2012 alla versione SMB v3. Parallelamente al lancio di Windows 8.

 

Se è così vecchio, perchè è ancora attivo?

Viene tenuto abilitato sui sistemi operativi per compatibilità.
Su una rete LAN possono esserci pc con sistemi operativi datati (come Windows XP) o con periferiche altrettanto vecchie non supportanti le nuove versioni del protocollo.
Disabilitare SMB v1 è la cosa migliore da fare, meglio aggiornare qualche dispositivo che perdere tutti i propri dati personali.

 

Come disabilitare SMB v1

Ma procediamo con la nostra rapida guida sulla disattivazione di questo protocollo.

Per Windows Vista, Windows 7, Windows 8

Dal menu start, aprite un “Promt dei comandi” con i diritti di amministratore (tasto destro e poi “Esegui come Amministratore“) ed eseguite queste due righe:

sc.exe config lanmanworkstation depend= bowser/mrxsmb20/nsi
sc.exe config mrxsmb10 start = disable

 

Per Windows 8.1, Windows 10

Aprite il Pannello di controllo, andate su Programmi e funzionalità.
Sulla destra ci sono alcune voci, cliccate su Attivazione o disattivazione delle funzionalità di Windows.

Una volta che si apre la finestra, non dovete far altro che togliere la spunta sulla voce

Supporto per condivisione file SMB 1.0/CIFS

Disabilitare abilitare smb windows 7 10

Consigliamo di disabilitare la funzione anche sui sistemi Windows Server.
Se l’articolo è stato utile condividilo, così da aiutare anche altri a prevenire possibili furti di dati.

Se nella tua rete aziendale hai dispositivi, server, NAS, pc che utilizzano questo protocollo assicurati che funzioni tutto come prima.

Vuoi essere sicuro di non incorrere in problemi di compatibilità?
FERMATI e contattaci subito!

Lascia i tuoi riferimenti, rispondiamo sempre in giornata!

Condividilo con chi vuoi:

Info sull'autore

Redazione Unica administrator